Evelina Godunova

Evelina Godunova

La ballerina lettone di fama internazionale Evelina Godunova è nata nel 1991 a Riga.

Diplomata alla Riga Choreography School nel 2010, ha studiato alla Royal Ballet Academy, Moscow Ballet Academy e ha tenuto lezioni a Vienna.

Ha iniziato la sua carriera artistica sul palcoscenico dell’Opera nazionale lettone all’età di 11 anni nel ruolo di Queen’s Grove nel Lago dei cigni. Nel 2015, Evelina è stata nominata per il Latvian Theatre Award Spēlmaņu come miglior ballerina della stagione 2014/2015 per il ruolo di Giulietta.

Ha ballato come solista dell’Universal Ballet a Seoul. Nel 2017, è diventata la prima ballerina lettone donna a vincere una medaglia d’oro e un premio speciale al prestigioso Moscow International Ballet Competition.

Dal 2018 Evelina è la prima solista allo Staatsballett Berlin, ballando ruoli principali come Sugar Plum, Aurora, Giselle, Kitri, Juliette e molti altri. Nominata come miglior ballerina dell’anno 2018 dalla rivista di balletto DanceEurope.

Vincitrice di numerosi concorsi internazionali di balletto in tutto il mondo come Seoul Ballet Competition in Corea del Sud, Moscow Competition XXIII in russo, Jackson Ballet Competition negli Stati Uniti, International Beijing Ballet Competition in Cina, Spoleto Ballet Competition in Italia, Grace Ballet Competition in Francia, Serge Lifar’s Ballet Competition in Ucraina e molti altri.